Descrizione Progetto

Cardiologia

Prestazioni di Cardiologia

  • Visita specialistica Cardiologica

  • Elettrocardiogramma

  • Ecocardiogramma Colordoppler

  • Holter Pressorio 24h (referto in giornata)

  • Holter Cardiaco 24h (referto il giorno dopo)

Cos’è la Cardiologia

Come si evince dalla sua etimologia (dal greco kardia, che significa cuore e logos, discorso) la cardiologia è quella disciplina che studia, diagnostica e cura le malattie cardiovascolari (sia acquisite che congenite) quali ipertensione arteriosa, malattie coronariche, malattie del muscolo cardiaco).

Cos’è l’Elettrocardiogramma?
Si tratta di un test assolutamente indolore e per il quale non esistono complicanze. Per la sua esecuzione non è necessario il ricorso a farmaci.
ll principio sulla quale si basa è prettamente fisiologico: gli impulsi nel miocardio portano alla generazione di differenze di potenziale, che variano nello spazio e nel tempo e che possono essere registrate tramite degli elettrodi.

Il tracciato elettrocardiografico rappresenta il metodo più facile e più pratico per osservare se l’attività elettrica del cuore è normale oppure se sono presenti patologie di natura meccanica o bioelettrica.

Cos’è l’Ecocardiogramma Colordoppler?

L’ecocardiogramma colordoppler può servire al cardiologo per escludere o confermare un sospetto di malattia cardiaca in seguito a sintomi o al riscontro di soffi cardiaci.

Questo esame è utile per monitorare le condizioni del cuore di pazienti che hanno subito interventi chirurgici cardiaci, è indicato inoltre in pazienti affetti da scompensi cardiaci, infarto del miocardio, ipertensione arteriosa o alterazioni delle valvole cardiache.

La funzione doppler consente infatti di valutare il flusso del sangue all’interno delle valvole cardiache.

Cos’è l’Holter Cardiaco?

L’Holter cardiaco o elettrocardiogramma dinamico completo secondo Holter è un test non invasivo e indolore che permette di registrare 24 ore su 24 l’attività elettrica del cuore. E’ uno strumento importante nello studio di tutte le aritmie e di sintomi quali il cardiopalmo, le vertigini, le perdite di coscienza.

È utile anche nelle condizioni di un difettoso apporto di sangue al cuore (ischemia) o di dolore toracico di natura da definire. L’holter cardiaco si effettua con un apparecchio che registra per 24 ore l’attività elettrica del cuore.

Al paziente vengono applicati sul torace alcuni elettrodi collegati ad un piccolo apparecchio portatile che indosserà di giorno e di notte, così da registrare in modo continuativo, e durante l’espletamento delle normali attività quotidiane, il suo elettrocardiogramma.

Al termine il paziente dovrà recarsi nuovamente in ambulatorio per rimuovere gli elettrodi e consegnare l’apparecchio contenente i suoi dati che il medico analizzerà per determinare una diagnosi e studiare eventuali patologie cardiache.

Cos’è l’Holter Pressorio?
È un esame diagnostico che consiste nel monitoraggio periodico della pressione arteriosa di un individuo, lungo l’arco di un’intera giornata. Questo esame sfrutta uno strumento che è lo sfigmomanometro portatile: si tratta di una fascia gonfiabile che è collegata tramite un cavo ad un piccolo misuratore della pressione arteriosa che è un dispositivo dalle dimensioni molto contenute. Oltre a misurare i livelli pressori, possiede una memoria interna in cui viene registrato il risultato di ciascuna misurazione effettuata durante l’arco della giornata.

Gli specialisti del Centro Medico Athena

Un team di professionisti al servizio dei nostri pazienti

Dottor Chiappa Enrico

Dottor Chiappa Enrico

Percorso formativo e professionale

approfondisci

Dottor Sermasi Sergio

Percorso formativo e professionale

approfondisci
Dottor Sermasi Sergio